Login

Login to your account

Username *
Password *
Remember Me

Storia

1951. Alla radice di tutto
“Se io dovessi rinascere, rifarei ogni cosa”

Uzi Cairo è l’anima e il cuore dell’azienda.
Nato nel 1951 in Israele, Uzi Cairo inizia già da bambino a lavorare la terra insieme al padre Antonio, esperto agricoltore e vivaista italiano che, durante la seconda guerra mondiale, partì come soldato e poi non fece più ritorno a casa, perchè fu prima catturato e poi deportato in Israele dagli Inglesi. L’amore e la passione del padre per la natura, la botanica e l’agricoltura, spingono Uzi Cairo, all’età di 33 anni, a compiere il suo primo viaggio in Italia, per andare alla scoperta di quei luoghi e quelle terre che videro dare i natali al padre.



1984.  La germinazione
“Mi piace la natura. Se guardo una pianta, io capisco di cosa ha bisogno”

Arrivato a Copertino, paese d’origine paterna in provincia di Lecce, Uzi Cairo scopre la bellezza di una terra soleggiata e dal clima mite, ma che in quegli anni pativa un crescente esodo di forza lavoro dal settore agricolo. Decide, quindi, di trasferirsi nel Salento, con l’intenzione di apportare il suo contributo all’economia agricola locale.
Nasce così l’azienda agricola Cairo & Doutcher.


1996. La crescita
“Ci vuole amore. Io amo tutto quello che faccio”

Il 1996 rappresenta un anno davvero importante per l’azienda.
Dopo più di dieci anni di assiduo lavoro, fatto di ricerca e sperimentazione su nuove tecniche di radicazione, Cairo & Doutcher riesce a conquistare il mercato italiano diventando leader per la produzione di Gypsophila (fiore ornamentale comunemente chiamato “nebbiolina”) con una varietà della pianta dal nome Million Stars.


2007. La fioritura
“Credo che la tecnologia sia fondamentale in ogni settore”

Unire i saperi della tradizione con lo sviluppo tecnologico è stato da sempre una prerogativa dell’azienda. Infatti, il seguire con attenzione le novità introdotte dalla tecnologia nel settore agricolo e florovivaistico e l’impegno costante nella ricerca di nuove tecniche di coltivazione, hanno portato Cairo & Doutcher, negli anni, a raggiungere un altro importante primato, diventando leader del mercato nazionale per la coltivazione e produzione di Gypsophila con 12 varietà, Solidago con 4 varietà, Limonium con 4 varietà, Mandevilla con 6 varietà.


Oggi. Una nuova sfida
"Le mie analisi sono perfette perchè bevo ogni mattina un bicchiere di spremuta di succo di melograno"

Uzi Cairo e l’azienda agricola Cairo & Doutcher, oggi, guardano al futuro e stanno concentrando tutti i loro sforzi sulla coltivazione e sulla produzione di melograni nel Salento, convinti dei numerosi campi di applicazione  della pianta e dei suoi frutti dalle proprietà altamente benefiche sulla salute (alimentazione, medicina, erboristeria, estetica). Oltre alle due varietà di melograno già brevettate e dalle qualità organolettiche uniche al mondo, Wonderfull One e Ako, Cairo & Doutcher si prepara a lanciare sul mercato altre 5 varietà della pianta. Una vera sfida per Cairo & Doutcher, che ha come obiettivo quello di riuscire a garantire la produzione di melagrane (frutto tipicamente stagionale) per quasi dieci mesi l’anno con l’aiuto di specifiche tecniche di conservazione.